LARA RONGONI

Dopo l’amore iniziale per il cinema di finzione, che la porta al DAMS Cinema di Bologna, scopre il cinema del reale:┬áil documentario. Dal 2005 si mette al sevizio altrui come produttrice e autrice e nel 2012 firma finalmente la regia di un suo documentario “A casa non si torna” che racconta il mondo del lavoro dal punto di vista femminile.

Scoprila su SonneFilm

Comunicazione per l’Impresa.